7 – Il credito bancario alle PMI: innovazione tecnologica, ottica ESG e supporto allo sviluppo dell’economia circolare

Data / Ora
Date(s) - 4 Maggio 2022
17:00 - 18:30

Categorie


Il webinar si propone di discutere gli impatti dei cambiamenti normativi e nella tecnologia sull’offerta di credito bancario alle PMI. L’attenzione sarà focalizzata sui cambiamenti che il nuovo contesto determina sull’offerta di credito da parte delle banche alle PMI. Si discuterà l’impatto determinato sull’offerta di credito dalle nuove modalità di misurazione del rischio creditizio, che oggi inizia ad includere anche il profilo ESG delle imprese. In questo contesto l’obiettivo di maggiore snellezza delle procedure di concessione e monitoraggio del credito si associa a quello di accompagnare le PMI nel percorso di valorizzazione del proprio profilo di sostenibilità e di introduzione di soluzioni di economia circolare. Dopo un focus sulle diverse strategie di offerta evidenziabili in Italia e in Europa, saranno presentati i casi di due banche e sarà dato spazio alla discussione sulla evoluzione del rapporto con le banche dal punto di vista delle imprese.

Modera:

Prof.ssa Rossella Locatelli, Università degli Studi dell’Insubria

Intervengono:
Stefano Barrese e Anna Roscio, Intesa Sanpaolo
Emanuele Orsini, Confindustria
Giovanni Pepe, KPMG
Fabio Salis, Creval

Brochure del webinar 


I soci AIFIRM che desiderano il riconoscimento dei crediti sono pregati di scrivere nella sezione commento “AIFIRM”.

I Dottori commercialisti che desiderano il riconoscimento dei crediti sono pregati di indicare, nella sezione commento, codice fiscale e ordine di appartenenza.

Per informazioni e supporto tecnico rivolgersi a: valentina.marchesin@uninsubria.it


Agli iscritti verrà fornito il link di partecipazione qualche giorno prima del webinar. 

Se hai già partecipato ad un evento, puoi reimpostare la password cliccando qui.

 


 

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

3 thoughts on “7 – Il credito bancario alle PMI: innovazione tecnologica, ottica ESG e supporto allo sviluppo dell’economia circolare”

Lascia un commento